EPATITE VIRALE

ACUTA E CRONICA

Ottava Edizione con Aggiornamento 2009

I lettori sono ovviamente medici e studenti, ma poiché il libro è scritto con grande semplicità esso risulta facilmente comprensibile e di facile lettura da parte di tutti.Fin dalle sue prime edizioni questa è stata sempre la sua caratteristica che ne giustifica l'enorme successo. Le nozioni più complesse e più difficilmente comprensibili, scritte per gli esperti del settore, sono riportate in note a piè di pagina. Il libro è considerato il testo di riferimento in Italia in questa area della Medicina. La prima edizione è stata pubblicata dopo la scoperta del virus dell'epatite B che ha segnato l'inizio della "era delle epatiti virali" e fino ad allora si dubitava che tale patologia (oggi enorme) fosse causata da virus. Il libro, anche per la continuità di pubblicazione (aggiornato praticamente quasi ogni anno) è stato sovente utilizzato anche dalla Magistratura Italiana come imparziale e sicuro documento per dire la parola definitiva su importanti controverse questioni concernenti la diagnosi, la terapia e la profilassi delle epatiti virali (ad es., stabilire se in una determinata epoca esisteva la possibilità di fare la diagnosi di un determinato tipo di epatite; se lo Stato Italiano in soggetti presumibilmente infettatisi con emoderivati - ad esempio immunoglobuline - dovesse dare un cospicuo risarcimento o meno, etc., etc.).

HOME - 2006/2009 - Tutti i diritti riservati.